sabato 26 giugno 2010

E' un mondo difficile....

Sto davvero incominciando a pensare  che c'è qualcosa di sbagliato nel mio modo di pormi, che credetemi sono tutt'altro che oca giuliva, ma tutti gli svitati capitano a me, e forse è quello il problema, che son talmente alla mano e disponibile da far pensare chissà cosa. Ieri sera a ballare con amici ci siamo scatenati, ma nel vero senso della parola, tipo che tutta la sera uno mi ha fatto volteggiare e adesso sono tutta dolori, che manco dopo una trombata. Troppo contenta ero, questo è il PRIMO uomo che, a ballare, riesce a condurmi, che in genere non riesco proprio, ho la pretesa di guidare l'uomo e punto pure i piedi se non me lo fanno fare, faccio i capricci, che ieri uno me l'ha detto :" promettimi che stasera fai la donna, sennò non si va da nessuna parte". Chiaramente era una serata dove si ballava di tutto, che premettendo che ho volteggiato magari mi state immaginando in valzer e mazzurche! no, noi anche in disco ci spariamo le "coerografie". Tornando agli svitati c'è uno che da qualche giorno mi batte i pezzi ( ma mica solo a me, questo basta che respirano) mentre mi scatenavo col tizio che mi conduce da Dio, da lontano mi "riproverava" simpaticamente con la mano, faceva il FINTo geloso, dopo un po' mi si avvicina ed attacca a ballarmi accanto. Mi metto di lato per la pausa sigaretta e mi segue, mi recita la Divina Commedia, dicendomi che sono la sua Francesca e bla bla bla, rivolgendosi alla mia amica le dice: "mhmmmm 12 anni di differenza mica ci si può mettere insieme io e lei" cioè tipo che non si è posto il problema se io, a prescindere dalla differenza d'età, ero disposta tant'è che gli rispondo " ma perchè ci si doveva mettere insieme noi?". Mannaggia a me ed a quando preciso, che a volte l'indifferenza è meglio, questo prende la palla al balzo e risponde " Ah, perchè tu avresti voluto del sesso da me? certo che iniziare da Tromba-amici non sarebbe male, da cosa nasce cosa, e poi  sappi una cosa ( vi giuro testuali parole, con fare alla "via col vento", che dopo la  Divina Commedia sembravano più vomitevoli ancora di quanto comunque già lo fossero ) "come io ballo io scopo". Ci son rimasta di sasso, ma mica per niente, sembra che c'ha un palo in culo quando balla.

Etichette:

7 Commenti:

Alle 26 giugno 2010 18:43 , Anonymous princesaroja ha detto...

Ahahah! Te a quel punto, visto che c'eri, potevi rispondergli "Allora nemmeno trombamici si può fare"!

 
Alle 27 giugno 2010 07:31 , Anonymous sonobugiardo ha detto...

Ahahah stupendo il finale! Che poi, non ballo da un sacco di tempo, anzi non ho mai ballato per davvero. Quelle poche volte che sono andato in quei posti inutili dove si balla a ''tempo'' di musica, mi sono sempre annoiato anche se ho approfittato dell'occasione per andare con qualche ragazza! Però odio con tutto il cuore i ragazzi che ci provano e fanno i cascamorti in discoteca o comunque in posti dove si balla! E' il degrado della nostra società! (ok, pensiero inutile finito :P)

 
Alle 27 giugno 2010 15:08 , Anonymous Joli ha detto...

 Sere la tua frase ci stava sì, ma qualora mi fosse piaciuto! il problema è che, a prescindere da come balla, non m'attizza neanche bendata Bugiardo il tuo pensiero non è inutile  e hai ragione, che poi io penso che il modo d'approcciarsi è a prescindere dal luogo, se una ti piace o meno deve avvennire ovunque e nel modo giusto, però quanto dici è vero; ci son pensone che frequentano posti con un solo scopo in testa : portarsi qualcuna a fine serata! è triste!!! io sono per il momento non per preventivare...io a ballare, ci vado davvero per ballare! e mi piace molto ballare, sarà per quello che ritorno a casa sempre contenta, perchè non ho aspettative e la mia serata si compie nel momento stesso in cui sculetto due passetti danzando..

 
Alle 27 giugno 2010 16:26 , Anonymous princesaroja ha detto...

Eh appunto, se gli rispondevi così lo uccidevi :-)

 
Alle 27 giugno 2010 16:35 , Anonymous Joli ha detto...

 perfetto Sere, allora gioco questo Jolly stasera! che lo vedo al 90% siamo diventati un'allegra comitivona del cazzo! che è la stessa dove c'è il tizio di cui parlavo post fà, che è cesso ma col ritmo nel sangue, che mannaggia lui son ritornata in questa comitiva tante volte ma l'ho visto solo un'altra volta solo ( che sbriga delle cose fuori sede ultimamente) e manco "piacere" ci siam detti...'tacci..se Dio vuole stasera, oltre al cofano col palo ficcato sul deretano, ci dovrebbe essere il mio bel cesso ( sfrego le mani )

 
Alle 28 giugno 2010 14:25 , Anonymous aurelianobuendia ha detto...

mi stanno tremendamente  sulle palle quelli che si vantano di quando sarebbero  bravi a letto.

 
Alle 28 giugno 2010 19:23 , Anonymous Joli ha detto...

ma infatti si, secondo me proprio chi si vanta in realtà a "problemucci" che nasconde col vanto O.o

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page