martedì 20 gennaio 2009

Utopia?

La prima volta che ascoltai "Parole di Burro",  della mia conterranea Carmen Consoli, pensai subito che si fosse collegata, telepaticamente, con me in uno di que, rari, momenti in cui penso a come dovrebbe essere il mio uomo "ideale" . Preciso proprio "rari momenti" perchè davvero sono rari! almeno in quello ho le idee chiare, anzi le sensazioni. Certe cose le senti a pelle, perciò credo di non aver trovato nessuno che mi calzi a pennello, io non pretendo amore ma esigo rispetto, che se c'è quello l'amore, in qualsiasi modo si trasformerà ed evolverà sarà eterno. Rispetto è la mia idea di amore eterno. Mi stressa se si senta obbligato a tenermi la mano, io l'uomo ideale per me, lo voglio che mi cammini accanto che di tanto in tanto mi sfiori col braccio, mentre cammina, che ciò avvenga per puro caso pecrhè camminiamo vicini non abbracciati! mentre camminiamo può stare anche zitto, anzi MUTO si deve stare eheheh, senza disagio condividere il silenzio dei pensieri, ci sarà tempo per parlare, ci dev'essere voglia di farlo. Che non mi dica "ti amo" che se poi i fatti non corrispondono mi sento pure un pò presa per il culo, mi deve amare di fatti, insomma. "Ti amo" può dirlo in tanti modi, con dialogo, complicità, rispetto, talvolta anche col silenzio. A me " ti amo" è stato detto anche parecchie volte, sempre sentito, provavano amore ma rare volte rispetto..a quel punto io provo, nausea, conati, vomito, avete prendente la bile? io l'ho vista. A quel punto esplodo per non implodere e me vò. Io penso che chi si accantenta non gode mai, perchè chi si accontenta vuol dire che non è arrivato ad avere o ad essere ciò che vuole.


Il seguente testo è "Parole di Burro" che ho ispirato, telepaticamente, alla Carmen.Sò che lo conoscete in molti, ma le parole vanno non solo cantate, in un brano, ma capite e sentite... se poi si aggiunge anche "GM" dei Prozac+ il connubbio è perfetto: il mio uomo ideale è appena nato dalla fusione di questi due brani. Il terzo, di cui edito il video, è l'arma, la serenata, il brano che mi dovrà dedicare se mi vuole chiedere in moglie ed avere una risposta affermativa, per un matrimonio easy, rigorosamente in comune e senza sfarzi. Ai tempi di "Chi vuol essere milionario" la domanda era : "è la tua risposta definitiva?" "l' accendiamo"?, mò grazie ad "Affari tuoi" , se il mio uomo ideale non rispettasse in azioni, modi, e comportamenti le suddette canzoni avrebbe il ben servito con un:  "Rifiuto e vado avanti, cambio pacco".ihihih


Narciso parole di burro
si sciolgono sotto l'alito della passione
Narciso trasparenza e mistero
cospargimi di olio alle mandorle e vanità modellami…

Raccontami le storie che ami inventare spaventami
raccontami le nuove esaltanti vittorie
Conquistami inventami
dammi un'altra identità
stordiscimi disarmami e infine colpisci
abbracciami ed ubriacami
di ironia e sensualità

Narciso parole di burro
nascondono proverbiale egoismo nelle intenzioni
Narciso sublime apparenza
ricoprimi di eleganti premure e sontuosità ispirami.


Conquistami


Etichette:

12 Commenti:

Alle 20 gennaio 2009 19:09 , Anonymous aurelianobuendia ha detto...

carmen consoli ha sempre fatto parte dei miei sogni erotici.

buona parte lo fa il suo accento.

crg

 
Alle 20 gennaio 2009 20:39 , Anonymous Joli ha detto...

Aureliano ma dai, l'accento siculo ti arrapa? si che comunque varia da città a città, il mio è meno a cantilena di quello della Consoli..benebene, questa è storia nuova, sapevo attizzasse l'accento siculo, ma sapevo nell'uomo!!

 
Alle 20 gennaio 2009 21:54 , Anonymous HansUomoTalpa ha detto...

Io sono di origini Sicule (in parte).

Il mio migliore amico è un siculo testardo.

Sto facendo la tesi su un progetto nato in Sicilia, ed in particolare con l'ideatore di Nicosia...

-------

Il rispetto è il pass par tou del tempo.

Apre ogni avvenire che voglia definirsi stabile.

--------

Una mia ex mi faceva camminare sul marciapiede, essendo io 3 cm + basso di lei, altro che sfioramento.
A me la cosa rimbalzava proprio, ma lei sembrava divertita dal mio stare al gioco.

:)

+ rispetto èh! ashuasuhashhsau

 
Alle 20 gennaio 2009 22:17 , Anonymous Joli ha detto...

aghahah..non osò immaginare la scena, ma l'hai descritta talmente bene che è inevitabile non farlo..e a quel punto altre risate ehehehe
mi è simpatica lei! ihih

 
Alle 20 gennaio 2009 23:24 , Anonymous HansUomoTalpa ha detto...

Na stronza, è quella del compleanno :D

 
Alle 22 gennaio 2009 22:15 , Anonymous Joli ha detto...

* life sempre viva pollon e la sua polverina..

*aureliano, è vero!forse x ciò restan fantasie..:)

*Sasha io sn fatta così se le persone non mi piacciono nn le considero proprio, ma se mi vanno a genio sono costante, presente a tratti anche assillante ehehe motivo x cui sn una tua lettrice assidua!:)

 
Alle 23 gennaio 2009 14:05 , Anonymous Sashanoir ha detto...

Si,eh?Oooooooookkei,volerò baaaasso!Ma sempre di volo si tratterà!Uahahahah!Vabbè,comunque,cioè,si,insomma,boh!:)Buondì!

 
Alle 24 gennaio 2009 15:35 , Anonymous M0tt0 ha detto...

non conosco il brano, ma convengo sulla questione "rispetto", "mano", "dire amore se è vero", "sfiorare", "silenzi e parole con i loro tempi"...
daje nana che più cerchi e più non trovi!
asd

 
Alle 27 gennaio 2009 18:05 , Anonymous Joli ha detto...

* motto tu non devi convenire! tu devi obbedire..perciò vatti a lavare la dentiera e subito a letto senza cena! e non fiatare!

 
Alle 28 gennaio 2009 15:01 , Anonymous Joli ha detto...

uahaha grazie Ruggì!! mi dici sempre cose belle..in questo periodo sono particolarmente pazza/esaurita sarà quello che rende tutto più esilarante ehhehe

 
Alle 1 febbraio 2009 23:09 , Anonymous M0tt0 ha detto...

sei una sola...
più che altro rimanevano incollate le labbra quando prendevo una pallonata, allora dovevo correre a bagno a staccare il labbro...
poi appena finita l'estrazione ero lì a sputare sangue per un 10ina di minuti....
in 1 settimana ero nuovamente pronto per un'altra pallonata o una gomitata...
:D

 
Alle 3 febbraio 2009 17:18 , Anonymous Joli ha detto...

che bel raccontoooooo..Sergio di sangue non mi devi parlare, ti ho già detto che recentemente ho guardato sin city e sn ancora in preda all'adrenalina provocata dalla suddetta visione! il sangue in questo periodo, perciò, mi fà dilatare le pupille, mi eccita (in senso lato) staccherei teste a morsi..devo smetterla di immedesimarmi troppo è questa la realtà! :)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page